Rivenditori di prodotti sfusi o alla spina: da oggi 23 novembre il fondo perduto per…

Prodotti sfusi o alla spina, l’aiuto parte da oggi sul sito di Invitalia

Da oggi i rivenditori di prodotti sfusi o alla spina potranno presentare la domanda di aiuto per le seguenti voci:

  • per le spese sostenute nel 2020 
  • per le spese relative all’adeguamento dei locali
  • per la progettazione e la realizzazione del punto vendita o dello spazio dedicato
  • per l’acquisto di attrezzature funzionali alla vendita di prodotti sfusi compreso l’arredamento o allestimento del punto vendita o dello spazio dedicato
  • per le spese di marketing di iniziative di informazione, di comunicazione e di pubblicità dell’iniziativa

Attenzione avrete SOLO 60 GIORNI e si seguirà l’ordine di presentazione!

A partire da oggi 23 Novembre 2021 per avere un rimborso fino a 5000 € per ogni anno di riferimento delle spese, 2020 e 2021, corrisposto secondo chi prima prenota, ed invia la domanda ammissibile, prima potrà ricevere l’aiuto, fino ad esaurimento dei 20 milioni di € messi a disposizione.

Occorre avere lo SPID.

Le domande potranno essere inviate esclusivamente attraverso la piattaforma informatica di Invitalia.

In fondo all’articolo vi propongo il fac simile del documento del Ministero della transizione ecologica.

In G.U. n. 254 del 23 ottobre 2021 leggiamo quanto pubblicato nel Decreto 22 settembre 2021 del Ministero della transizione ecologica: Misure per l’incentivazione della vendita di prodotti sfusi o alla spina.

Si parla di rimborso per le spese sostenute.

A chi è rivolto?

L’aiuto a fondo perduto per questi 2 tipologie di prodotti è riconosciuto, forse creando un precedente, a chi possiede e gestisce negozi commerciali di vicinato e a quelli di media e di grande struttura, i quali:

  • attrezzano spazi dedicati alla vendita ai consumatori di prodotti alimentari e detergenti, sfusi o alla spina,
  • aprono nuovi negozi, destinati esclusivamente alla vendita di prodotti sfusi.

SCARICA QUI IL FAC SIMILE DELLA DOMANDA


Ti è piaciuto l’articolo?
Commenta qui sotto e facci sapere cosa ne pensi di quest’argomento e condividi sui Social la Tua opinione a riguardo.
Vuoi aprire la Tua partita IVA? 
Hai domande su come aprire il tuo ecommerce? 
Un negozio di frutta e verdura? 
Vuoi aprire il tuo negozio da parrucchiera?
Vuoi aprire partita iva come idraulico? Elettricista? Rider per Just Eat o Deliveroo?
Vuoi saperne di più su come e cosa ci vuole per diventare autotrasportatore?
Contattaci!

+393274756858 via What’s App o telefonaci negli orari di ufficio, o mandaci pure una email esponendo il tuo caso direttamente a me: Dottoressa Romano Sabrina

Vuoi saperne di più su altre notizie e non trovi il professionista che ne parla?? Contattami.

Leggi gli altri articoli di Fiscogenova News direttamente da qui.
Ecco il nostro # hashtag : #fiscogenova , cercaci sul tuo Social preferito.

Usiamo Instagram, Telegram, Facebook, Linkedin, Reddit, Google, What’sApp, MeWe, Pinterest, Flikr, Tumblr, Twitter, Blogspot, ecc
per tenervi informati con la nostra rubrica di notizie, secondo noi, più rilevanti, non solo prettamente fiscali.

Iscriviti alla nuova Newsletter Settimanale
di Fiscogenova.



Ed ecco il nostro motto, essendo approdati anche su Podcast: #senonhaitempoperleggereascoltaci – se non hai tempo per leggere, ascoltaci su Spotify ad esempio: Podcast #fiscogenova.


Siamo presenti anche su Youtube, seguici anche tu sul nostro canale ufficiale: #fiscogenova.


Compra anche tu il mio salvadanaio consapevole!
Il Salvadanaio che ti fa risparmiare facendoti capire dove devi limitare le spese!
Il Salvadanaio consapevole
Il tuo Salvadanaio per amico!