Green pass: le novità in arrivo sul luogo di lavoro

Green pass: le novità in arrivo sul luogo di lavoro, il Garante Privacy precisa al meglio…


Il decreto 127/2021 mette in vigore l’obbligo del Green Pass nei luoghi di lavoro, esattamente dal 15 ottobre 2021, ed ora la Camera, entro il 20 novembre 2021, deve confermare tutto quanto per ora sappiamo.

Si prevedono queste novità e in dettaglio cito testuali parole:

  • Il Green Pass mantiene la sua validità fino al termine della giornata di lavoro anche nel caso in cui il conteggio delle ore, nel caso di tamponi porti una scadenza durante l’orario.
  • Il lavoratore non è quindi soggetto alla sanzione prevista da 600 a 1500 € in caso di controlli durante la giornata.
  • In caso di lavoro somministrato viene modificata la attuale prescrizione di doppio controllo del Green Pass a carico sia dell’agenzia che della azienda utilizzatrice. 
  • La conversione in legge definisce che l’obbligo è a carico dell’utilizzatore mentre l’agenzia di somministrazione è tenuta a dare comunque tutte le informazioni al lavoratore in materia di green pass obbligatorio.
  • Viene prolungato il periodo nel quale le aziende del settore privato entro la soglia di 15 unità di personale dipendente possono sospendere ed effettuare una assunzione a termine per sostituirlo: la durata della sostituzione invece che 10 giorni rinnovabili una sola volta potrebbe essere di 10 giorni “lavorativi ” quindi due settimane di calendario, e con la possibilità di essere rinnovato più volte, fermo restando il termine ultimo del 31 dicembre 2021 ( data di scadenza della norma sul Green Pass, che corrisponde al termine dello tato di emergenza, termine su cui già si discute per una proroga ). 
  • Confermato anche che il dipendente sostituito mantiene il diritto alla conservazione del posto di lavoro, senza retribuzione, e non è soggetto a misure disciplinari.
  • Il Garante per la Privacy propone che i dipendenti possano «richiedere di consegnare al proprio datore di lavoro copia della propria certificazione verde Covid-19» che la dovrebbe conservare fino alla data di scadenza, escludendo quindi per quel dipendente la necessità di ripetere il controllo giornalmente. 
  • Questa norma è estesa sia al lavoro pubblico che al privato. 
  • Il Garante della privacy chiede anche che i dati dei lavoratori non vengano conservati e gestiti dai datori di lavoro.


Molto bene, #fiscogenova attenderà insieme a Voi le approvazioni finali definitive e la conseguente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per l’entrata in vigore di tutte queste novità.



Ti è piaciuto l’articolo?



Commenta qui sotto e facci sapere cosa ne pensi di quest’argomento e condividi sui Social la Tua opinione a riguardo.

Vuoi aprire la Tua partita IVA?

Hai domande su come aprire il tuo ecommerce? Un negozio di frutta e verdura? Vuoi aprire il tuo negozio da parrucchiera? Contattami!

3274756858 via What’sApp o telefona in orario d’ufficio 09:30 – 17:30, o manda un’email esponendo il tuo caso alla mia email diretta: Dottoressa Romano Sabrina

Vuoi saperne di più su altre notizie che hai trovato in rete ma non ne abbiamo ancora parlato? Commenta qui sotto e chiedi pure!

Ecco gli altri articoli, clicca pure.

Ecco il nostro # hashtag ufficiale: #fiscogenova cercaci sul tuo Social preferito.

Ad esempio siamo su Instagram, Gruppo Telegram, Facebook, Skype, Gruppo What’sApp, Linkedin, Reddit, Google, What’sApp ufficio, Pinterest, Flikr, Tumblr, Twitter, Blogspot, MeWe, ed altri social minori, per tenervi informati con la nostra rubrica di notizie, secondo noi, più rilevanti e non solo prettamente fiscali.

Ed ecco il nostro motto, essendo approdati anche su Podcast: #senonhaitempoperleggereascoltaci – se non hai tempo per leggere, ascoltaci gratis su Spotify: Podcast #fiscogenova.

Siamo presenti anche su Youtube, seguici anche tu sul nostro canale ufficiale.

, #senonhaitempodileggereguardaci

Compra anche tu il mio salvadanaio consapevole!


Il Salvadanaio che ti fa risparmiare soldi facendoti capire dove dovresti limitare le spese!
Il Salvadanaio consapevole
Il tuo Salvadanaio per amico!, Il Bilancio casalingo che cercavi